Certificazioni

Certificazione

  

L’obiettivo di IDM è quello di migliorare costantemente la qualità del servizio verso i propri Clienti. Per tale motivo, l’azienda ha deciso di dotarsi di un “Sistema di Gestione Qualità” conforme ad un modello certificato e riconosciuto a livello internazionale, lo standard UNI EN ISO 9001:2015.
Lo sviluppo del “Sistema di Gestione della Qualità” viene supportato da precisi obiettivi annuali che permettono di affrontare le sempre più difficili sfide competitive, secondo le necessità del Cliente, nel rispetto delle normative e delle esigenze di sicurezza e ambientali.
IDM ha conseguito ormai da 10 anni la certificazione UNI EN ISO 9001:2015 per i seguenti processi:

  • servizi di consulenza archivistica e di archiviazione cartacea, informatica, ottica e sostitutiva;
  • servizi di deposito;
  • gestione informatizzata di documenti e dati inclusa la progettazione, lo sviluppo e la personalizzazione del software.

Certificazione

  

IDM si occupa della gestione in outsourcing dei processi documentali. Questo implica la raccolta, conservazione e gestione delle informazioni dei propri Clienti: la sicurezza dei dati è dunque di primaria importanza, in termini di salvaguardia della privacy, integrità e disponibilità delle informazioni.
Per questi motivi, IDM ha deciso di implementare un sistema di gestione conforme ISO/IEC 27001, unica norma internazionale certificabile e dunque soggetta a verifica, che definisce i requisiti per un sistema di gestione per la sicurezza delle informazioni.
Grazie a questo sistema l’azienda garantisce la protezione delle informazioni, dando fiducia alle parti interessate, in particolare ai Clienti. La norma infatti adotta un approccio di processo per costituire, attuare, applicare, controllare, riesaminare e migliorare il sistema di gestione della sicurezza delle informazioni e della privacy.
Una gestione di questo tipo permette di ottenere i seguenti vantaggi:

  • garanzia della gestione efficiente e sicura delle informazioni;
  • conformità a requisiti internazionali;
  • identificazione dei rischi con conseguente loro eliminazione o riduzione al minimo;
  • attuazione di un sistema di controlli specifico;
  • serenità dei diversi stakeholder rispetto alla sicurezza delle loro informazioni.

Accreditamento

AGID

  

IDM entra per merito tra le eccellenze nel panorama italiano nel campo della conservazione digitale dei documenti ed è stata inserita nell’elenco dei conservatori accreditati, che identifica le aziende che svolgono il servizio di conservazione digitale non solo secondo la normativa vigente, ma soprattutto seguendo i più alti requisiti in termini di qualità e sicurezza.
Il percorso di accreditamento è stato contrassegnato da un fondamentale traguardo: l’ottenimento della certificazione di conformità del processo. È necessario, infatti, che un conservatore accreditato sia in grado di sostenere elevati livelli di performance sia in termini di processi che di competenze.
L’accreditamento ha attestato, oltre alla solidità finanziaria dell’azienda, il rispetto dei principi cardine della normativa vigente, come autenticità, integrità e fruibilità delle informazioni digitali. Ciò è fondamentale per garantire, da un lato, la validità del documento a livello giuridico e, dall’altro, per tutelare la corretta gestione di un archivio e costruire la futura memoria storica di un Ente.
IDM, attraverso i propri servizi, è portavoce e testimone della responsabilità che un operatore del mercato ha nel contribuire alla creazione dell’ “archivio del futuro”, ossia alla costituzione di quel “Sistema Archivio” che garantisca alle generazioni future di ricostruire il contesto in cui i documenti sono stati prodotti, mantenendone l’autenticità, l’integrità e la leggibilità nel tempo.

Certificazione

Lean Six Sigma

  

A supporto della costante crescita del gruppo, nel 2013 alcune risorse IDM dedicate all’attività di project management e all’interno delle operations, sono state impegnate in un percorso formativo sulla metodologia Lean Six Sigma.
Il progetto formativo, realizzato attraverso la combinazione di momenti di formazione in aula con l’applicazione sul campo della metodologia, degli strumenti appresi e la conseguente certificazione Green e Black Belt, rappresenta un passo importante nella realizzazione di un programma aziendale focalizzato nel miglioramento delle performance e della gestione dei processi aziendali.

Certificazione

  

Con riferimento ai sistemi di gestione dei processi aziendali, IDM sta affrontando il percorso di certificazione per ottenere il riconoscimento di eccellenza in relazione agli aspetti di gestione ambientale, mediante il conseguimento della certificazione ISO 14001:2015. Tale certificazione si estenderà alla sede legale ed a quattro siti della Società (Sulbiate – Bedizzole – Stradella – Piacenza).

La Politica per l’Ambiente di IDM si baserà su principi fondamentali di Green Procurement e di utilizzo di energia rinnovabile, nella cui conformità la Società intende realizzare la propria strategia di crescita e di sviluppo.